Assi da stiro

Gli assi da stiro sono dei piani di lavoro pieghevoli realizzati appositamente per stirare i panni. Ne esistono tanti e di diversa fattura, ognuno pensato e progettato per soddisfare al meglio le esigenze. Grazie alla forma e alla dimensione della tavola è possibile stirare più o meno facilmente qualsiasi vestito, consentendo di raggiungere anche i punti più difficili.

Ecco una selezione dei migliori assi da stiro che potete trovare in commercio, appositamente scelti tra i migliori in commercio.

Classifica del miglior asse da stiro

PosizioneMarca e modelloDimensioni piano di lavoroPesoPrezzo
1LELIT PA71N124 x 40 cm18 KgControlla il prezzo
2ARREDAMENTI ITALIA ASTIR108 x 48 cm12 KgControlla il prezzo
3FOPPAPEDRETTI ASSAI101 x 49 cm8,7 KgControlla il prezzo
4LEIFHEIT CLASSIC M PLUS120 x 38 cm6 KgControlla il prezzo
5FOPPAPEDRETTI LOSTIRO101 x 49 cm29 KgControlla il prezzo

 

1. LELIT PA71N

Lelit produce uno degli assi da stiro migliori oggi in circolazione. Ha una struttura molto semplice ma allo stesso tempo molto pratica. È un’asse da stiro pieghevole che può adattarsi a qualsiasi spazio, occupandone il meno possibile. Una volta ripiegato può essere riposto comodamente all’interno di uno sgabuzzino o di un armadio.

Tra i vantaggi offerti da quest’asse da stiro, non c’è solo il fatto di essere pieghevole, ma anche qualla di poter selezionare l’altezza desiderata, in modo da trovare la posizione più comoda e confortevole per poter stirare, senza doversi piegare eccessivamente.

Per rendere più stabile la struttura, ed evitare quindi movimenti accidentali, i piedini dell’asse sono stati ricoperti con dei gommini, che mantengono stabile la posizione a terra.

Anche il peso contribuisce alla stabilità generale dell’asse, la struttura è infatti realizzata con leghe metalliche che nel complesso fanno pesare tutto l’attrezzo circa 18 kg.

Per quanto concerne il piano di lavoro questo ha dimensioni 124 x 40 cm, e offre la possibilità di essere ricoperte con diverse tipologie di imbottitura. La punta è affusolata e consente quindi di tendere bene i tessuti.

L’sse è dotata di diverse funzioni, la più significativa è quella riscaldante con la quel si possono asciugare i vestiti ancora umidi. Non da ultimo ricordiamo anche la funzione aspirante, utile soprattutto quando si ha necessità di tendere i capi e tenerli fermi.

L’asse è inoltre provvisto di svariati pannelli dove poter poggiare il ferro e i panni.

A questi si possono aggiungere un comodo stiramani e un porta accessori, acquistabili separatamente.

PROCONTRO
Altezza regolabilePeso eccessivo
Diverse funzioni per facilitare la stiraturaRapporto qualità-prezzo non dei più vantaggiosi
Funzione riscaldante per eliminare l’umidità
Solido
Svariati accessori in dotazione

2. ARREDAMENTI ITALIA ASTIR

Astir è un’azienda italiana che mette in campo il suo asse da stiro, piccolo, comodo ma allo stesso tempo pratico. Le dimensioni sono contenute ma sufficienti a garantire un lavoro comodo e preciso. Ha un ripiano delle dimensioni di 108 x 48 cm e un altezza totale da terra di 87 cm.

La pecca maggiore sta nel fatto che questa non può essere regolata, impedendo quindi di assumere una posizione confortevole quando si stira.

L’asse è dotata di un comodo ripiano in metallo dove poter riporre il ferro. Il ripiano è estraibile e questo consente di guadagnare ulteriore spazio.

Punto di forza di questo asse da stiro sono i materiali, scelti per garantire un prodotto robusto e duraturo. Il legno di faggio, con cui sono costruiti i sostegni e l’asse, garantisce buona stabilità e robustezza, donando al contempo anche un aspetto piacevole ed elegante.

Il copriasse è realizzato in tessuto di cotone e viene fissato al piano di lavoro tramite sistema ad elastico. Dei pratici mollettoni lo assicurano all’asse impedendo di sfilarsi.

Il cotone, di cui è costituito il copriasse, è pensato appositamente per assorbire l’umidità in quanto non sono presenti funzioni aggiuntive che svolgono questa mansione.

Il piano di lavoro è dotato di una punta affusolata, che aiuta a tendere qualsiasi tipo di tessuto in modo efficace.

Come detto le dimensioni di questo asse da stiro sono piuttosto contenute, e si fanno apprezzare soprattutto quando questo viene ripiegato, occupando infatti uno spessore di soli 13 cm.

Anche il peso, rispetto al modello precedente, non è eccessivo. Si aggira infatti intorno ai 12 kg.

La facilità d’uso dell’asse si nota sopattutto nell’apertura, comoda e veloce. È presente inoltre un ripiano dove poggiare i panni da piegare e qualli già stirati.

PROCONTRO
Materiali di ottima qualitàL’altezza non può essere regolata
RobustoSono assenti funzioni aggiuntive
Compatto
Ottimo rapporto qualità-prezzo

3. FOPPAPEDRETTI ASSAI

Foppapedretti è sinonimo di qualità ed eccellenza italiana, e questo asse da stiro non è da meno. Si posiziona tra i prodotti di fascia media e il suo successo è dovuto a caratteristiche molto apprezzate dai consumatori.

È un asse da stiro pieghevole che permette di risparmiare moltissimo spazio in casa, e questo si rivela essere un vantaggio per chi possiede una casa piccola.

Altro fattore davvero molto apprezzato è la possibilità di poterlo regolare in altezza, per meglio adattarlo alle proprie esigenze e quindi stirare in modo più comodo. Alla lunga questo eviterà fastidiosi problemi alla schiena.

La struttura dell’asse è in legno, che lo rende non solo robusto ma anche elegante e piacevole da vedere, per un peso totale di 8,7 kg. Alla base sono poste delle ruote che ne consente una facile mobilità da una parte all’altra della casa.

Il telaio su cui poggia l’asse invece è realizzate con leghe metalliche, mentre la tavola che ha dimensioni totati di 101 x 49 cm, è realizzata in legno di pioppo. L’imbottitura invece è per lo più costituita da materiali sintetici per quanto riguarda la parte interna, mentre l’esterno è in cotone, e viene fissata alla tavola tramite un mollettone.

La punta del piano è molto affusolata, questo consente di poter tendere al meglio i capi e stirarli in modo adeguato.

Non sono presenti funzioni aggiuntive che possono essere sfruttate per migliorare il lavoro, sono però presenti diversi accessori utili come la griglia d’appoggio per il ferro da stiro e il piano dove riporre i panni già stirati.

Anche se molto semplice e all’apparenza nulla di eccezionale, questo asse da stiro viene apprezzato proprio per queste sue caratteristiche, per la robustezza e la comodità d’uso.

PROCONTRO
Relativamente leggeroNon sono presenti funzionalità aggiuntive
Ottimi materiali naturali e robusti
Dimensioni ridotte
Ottimo rapporto qualità-prezzo

4. LEIFHEIT CLASSIC M PLUS

Questo asse da stiro, molto semplice ed essenziale, è adatto a chi cerca qualcosa di economico e senza pretese. È leggero, pratico, e soprattutto maneggevole. Può essere comodamente ripiegato e riposto in qualsiasi angolo della casa senza ingombrare troppo.

Tra le caratteristiche di maggior pregio di questo asse da stiro c’è l’altezza regolabile, un fattore decisivo per poter stirare in tutta comodità.

Può arrivare ad un’altezza massima di 98 cm consentendo anche alle persone più alte di stirare senza difficoltà. Addio fastidiosi mal di schiena dovuti ad una postura scorretta.

La struttura è in metallo, non particolarmente solido in realtà, questo lo rende relativamente leggero, circa 6 kg, e facilmente trasportabile anche se sono assenti le ruote alla base.

Qui sono posti però dei gommini che ne impediscono lo scivolamento accidentale, evitando che l’asse di sposti durante la stiratura, e anche di rovinare accidentalmente il pavimento.

Il piano d’appoggio è sufficientemente ampio, 120 x 38 cm, ma non è dotato di una punta pronunciata che permette di stirare in modo preciso, caratteristica invece gradita per poter stirare al meglio le zone dove sono presenti le cuciture.

Il materiale con cui è realizzato il piano di lavoro è la lamiera traspirante, che permette all’umidità di fuoriuscire più agevolmente.

L’imbottitura non è realizzata con i migliori materiali in circolazione, ma svolge comunque il suo lavoro.
Un utile caratteristica di questo asse da stiro è invece la presa di corrente integrata, che permette di collegare direttamente il ferro da stiro e poter lavorare così con molta più autonomia.

Nella dotazione dell’asse poi è incorporato un piano d’appoggio per il ferro, non particolarmente robusto, che consente di poggiare solamente un ferro da stiro con serbatoio in corporato.

È assente invece un piano d’appoggi per i panni.

PROCONTRO
LeggeroStruttura non particolarmente robusta
EconomicoAssenza di funzioni aggiuntive
Facilmente trasportabile anche da persone anziane

5. FOPPAPEDRETTI LOSTIRO

Lostiro è un’asse molto particolare, in quanto unisce due elementi, l’asse da stiro appunto e la possibilità di trasformare tutta la struttura in un utile mobiletto dove riporre diversi oggetto. Ad esempio i vestiti da stirare o il ferro da stiro con i suoi accessori. Il prezzo di tale oggetto certamente si fa notare, ma considerando che si possono avere due cose in uno non è lo svantaggio più grande.

La struttura nel complesso ha dimensioni piuttosto contenute, 89 x 55 x 149 cm quando è aperta, mentre 89 x 55 x 38 cm quando è chiusa. Il solo piano di lavoro misura 101 x 49 cm.

L’unico inconveniente di questo asse da stiro, è che essendo integrato in un mobile ha bisogno di uno spazio specifico dove essere riposto. Sono presenti delle ruote per facilitarne lo spostamento, considerando che si parla di una struttura che pesa circa 29 kg in totale.

Il materiale con cui è realizzato è il faggio, un legno particolarmente robusto e resistente. Essendo poi una struttura fissa non è possibile regolare l’asse da stiro in altezza, questa infatti può essere solo aperta o chiusa, e si trova ad un altezza fissa di 86 cm.

Le dimensioni dell’asse in se sono buone, è dotata di una punta affusolata che facilita la stiratura di cuciture e altri elementi complessi, ma non è dotata di particolari funzioni.

Sarebbe infatti molto utile avere qualche funzione in più come ad esempio quella di riscaldamento del piano di lavoro.
Il materiale con cui è realizzata l’asse è il faggio, rivestito da un’imbottitura sintetica e una in cotone. Quest’ultima viene fissata all’asse tramite una comoda clip a mollettone.

Punto di forza di quest’asse da stiro è certamente la possibilità d avere diversi ripiani d’appoggio, il primo dei quali si ricava dalla parte superiore del mobile, che una volta aperto offre una superficie utile a contenere ferri da stiro di diverse dimensioni.
Altri ripiani, posti in basso consentono di poggiare la brocca per il rimbocco dell’acqua, il cestino dei panni e altri oggetti utili a facilitare il lavoro di stiratura.

Insomma un oggetto multifunzione adatto a chi desidera qualcosa di pratico.

PROCONTRO
Oggetto multifunzionePeso non indifferente
Materiali robustiPrezzo alto
Molti ripiani dove poggiare gli oggettiAssenza di funzioni aggiuntive per l’asse da stiro