Ferri da stiro a vapore senza caldaia

Classifica del miglior ferro da stiro a vapore senza caldaia

Ora che è stata fatta un po’ di chiarezza su quali sono gli aspetti più importanti da prendere in considerazione quando si deve acquistare un ferro da stiro, diamo un’occhiata a quella che è la classifica dei migliori modelli di ferro da stiro a vapore presenti attualmente in commercio, la classifica è stata redatta prendendo in esame i modelli analizzati da Altroconsumo. La tabella mette in ordine i modelli da quelli di fascia alta a quelli di fascia più bassa, elencandone le principali caratteristiche.

In questa maniera scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze sarà molto più semplice, e non ci si perdere nel mare di offerte proposte dal mercato.

 

1. ROWENTA DW9230 STEAM FORCE

Rowenta è da sempre un marchio garanzia di qualità e sicurezza, grazie alla costante produzione di elettrodomestici di alto livello. I suoi prodotti sono esportati in tutto il mondo e tra quelli più apprezzati spiccano in modo particolare i ferri da stiro.

Questo modello in particolar modo rappresenta la punta di diamante di questa casa produttrice, ha un costo piuttosto alto rispetto a quelli della stessa categoria ed offre delle prestazioni eccezionali.

L’apparecchio è solido, robusto e maneggevole. Infatti l’impugnatura consente di maneggiarlo anche a chi ha mani grandi, come ad esempio un uomo, lasciandogli abbastanza spazio per poter infilare le dita.

La piastra del ferro da stiro è in acciaio inox, con dimensioni piuttosto ridotte rispetto al normale, questo ne conferisce una certa peculiarità. La motivazione delle dimensioni così ridotte della piastra, è dovuta alla ricercatezza di una certa manovrabilità dell’apparecchio.

Nella parte superiore è presente il cavo di alimentazione, protetto da un rivestimento in gomma che lo isola completamente, collegato da una testa pivotante che ne permette una facilità d’uso e movimenti più agevoli.

Il ferro da stiro Rowenta DW9230 STEAM FORCE ha una potenza di 2750 Watt e un supervisore di 220g/min, ed è dotato dei consueti sistemi di sicurezza come l’anti-goccia, la pulizia automatica e molti altri. Tutto ciò giustifica il prezzo piuttosto alto per cui viene venduto.

Per quanto riguarda i test effettuati su questo modello, hanno superato pienamente la prova mettendo in evidenza qualità tecniche e meccaniche davvero eccezionali. Partendo dal design, piuttosto sofisticato e ricercato, fino alle prestazioni. Il ferro è infatti in grado di erogare moltissimo vapore che permette di lavorare su qualsiasi piega in maniera agevole.

La punta della piastra, piuttosto fine, è utile per stirare i colli delle camicie, spesso uno degli elementi più complicati da stirare. Anche il serbatoio dell’acqua è piuttosto capiente, intorno ai 320ml, alquanto generoso per la sua categoria.

Questo ferro da stiro a vapore è particolarmente adatto a tutti coloro che cercano un prodotto di gamma superiore, che può regalare ottime prestazioni, senza la necessità di acquistare un modello con caldaia separata. Il costo è forse un po’ alto, ma è giustificato dalle caratteristiche e dalle prestazioni che è in grado di offrire.

PROCONTRO
Ottimo flusso di vaporeCosto eccessivo per un prodotto di questa tipologia
Funzione anticalcare ottima e duratura
Piastra dal design innovativo realizzata con ottimi materiali antigraffio

2. ROWENTA DW7120 EVERLAST ANTICALC

Anche se non ai livelli del modello precedente, questo ferro da stiro si posiziona tra i top di gamma, con prestazioni davvero eccezionali e al di sopra delle aspettative.

Con un serbatoio di 350 ml è in grado di stirare una buona quantità di capi, anche se non offre la stessa autonomia che potrebbe dare un ferro da stiro con caldaia.

Per quanto riguarda le prestazioni, come accennato queste sono davvero eccezionali, infatti sviluppa una potenza da 2800 Watt, piuttosto alta ed in grado di scaldare la piastra in poco tempo. Inoltre eroga una quantità di vapore pari a 200 g/min, che si fa apprezzare quando si utilizza il colpo divapore.

La piastra che monta è una Microsteam 400 HD Profile, il cui valore si riferisce al numero di fori presenti sulla superficie. Il Rowenta DW7120 EVERLAST ANTICALC ha un punto forte che lo rende davvero eccezionale, la funzione anti-calcare, presente prevalentemente sui modelli con caldaia, e che grazie ad un apposito raccoglitore permette di evitare l’accumularsi del calcare, oltre ad evitare che l’apparecchio si rovini, compromettendone le funzioni.

Nota particolare va alla piastra Microsteam 400 HD, che presenta una punta molto fina che consente di stirare anche i capi più difficili. Questa punta di precisione è utile per arrivare là dove normalmente si avrebbe difficoltà. Inoltre essendo dotata di fori piuttosto minuscoli, la pressione esercitata dal vapore è maggiore, questo aiuta ad arrivare più in profondità nei tessuti.

La lavorazione della piastra, realizzata con il laser, garantisce una superficie liscia, che può scorrere agevolmente su ogni capo. Il ROWENTA DW7120 EVERLAST ANTICAL è un apparecchio con caratteristiche superiori alla media, ma non privo di alcuni piccoli difetti che sicuramente possono essere risolti.

Molti utenti hanno riscontrato una perdita minuscola di goccioline d’acqua, cosa piuttosto spiacevole se si pensa che il ferro è dotato di anti goccia. Ma questo probabilmente è un fenomeno dovuto all’accumulo di vapore nei fori. Per quanto riguarda invece le sue prestazioni, gli utenti si sono rivelati piuttosto soddisfatti.

In definitiva questo ferro da stiro a vapore si adatta bene alle esigenze dei single, che non necessitano di prodotti complessi e costosi come i ferri da stiro a caldaia separata.

PROCONTRO
Design accattivanteNessuna controindicazione
Flusso di vapore ottimo
Piastra realizzata con materiali resistenti e antigraffio
Rapporto qualità-prezzo eccezionale

3. BOSCH TDA502412E SENSIXX’X DA50

Probabilmente non è uno dei ferri da stiro top gamma presenti in commercio, ma si fa in ogni caso apprezzare per le sue ottime caratteristiche. Ha un getto di vapore abbastanza potente in grado di rimuovere anche le pieghe più difficili.

La sua maneggevolezza è tra le migliori in assoluto, grazie anche ad un peso ridotto a soli 1,6 kg. È ottimo per stirare velocemente e in tempi ridotti, ma si rivela efficace soprattutto con i vestiti più spessi, che presentano pieghe insistenti e punti difficili da raggiungere.

La capacità del serbatoio è di 350ml, che garantiscono una buona autonomia, anche se non ai livelli dei ferri da stiro dotati di serbatoio. È presente un getto d’acqua per inumidire i capi, e grazie alla potenza di 180g/min il vapore è in grado di penetrare a fondo nei tessuti.

Tra i punti forti di questo ferro da stiro c’è il suo cavo, che con la sua lunghezza, superiore ai 2 metri, garantisce un’ottima autonomia di movimento, e il flusso di vapore, potente ma nella media dei prodotti della stessa categoria.

La piastra è realizzata con materiali robusti e resistenti, soprattutto all’usura e ai graffi, e garantisce buone prestazioni su molteplici materiali. Scorre molte agevolmente e rende il lavoro piacevole e non troppo faticoso.

Nota dolente di questo modello è l’impugnatura, non particolarmente comoda. Tutto sommato però non ne impedisce i movimenti fluidi sui vari tessuti. Ottima invece la manopola del termostato, facile da raggiungere, mentre gli altri comandi, seppur realizzati in maniera eccellente, sono difficilmente raggiungibili.

Il ferro da stiro non è dotato della funzione anticalcare, anche se la sua pulizia è abbastanza semplice nel complesso. Il prezzo, che si aggira nella fascia medio-alta, risulta piuttosto caro per un ferro da stiro dalle prestazioni nella media.

PROCONTRO
Ottimo flusso di vaporePrezzo eccessivo per un prodotto di questa categoria
Buoni materiali soprattutto quelli impiegati per la piastra
Filtro anticalcare duraturo

4. BRAUN SI3030 TEXSTYLE 3

Non è un ferro da stiro top gamma, ma presenta in ogni caso delle ottime prestazioni. Il peso, piuttosto ridotto, arriva ad un massimo di 1,48 kg quando è pieno. Il serbatoio può contenere fino ad un massimo di 270 ml di acqua, sufficiente per stirare un buon numero di capi.

Il serbatoio può essere facilmente riempito, anche piuttosto rapidamente, consentendo di avere il vapore pronto in poco tempo, grazie anche alla potenza di 2300 Watt, in grado di scaldare la piastra in pochi minuti.

Il flusso di vapore, piuttosto alto ed intenso è coadiuvato da uno spruzzino d’acqua che inumidisce i capi, e permette alle particelle di vapore di penetrare a fondo. Il ferro da il meglio di se a vapore intenso, mentre cala drasticamente a potenza media.

Punto a favore di questo ferro da stiro è il filo elettrico, alquanto lungo, 2.02 metri, che consente una buona autonomia di movimento.

La piastra è costruita con materiali resistenti, robusti e antigraffio e garantisce una buona stiratura su diverse tipologie di tessuti, dal cotone al poliestere.

Per quanto riguarda il design, questo si mantiene piuttosto semplice e lineare, ha un’impugnatura comoda anche se i comandi non sono facilmente raggiungibili. Muoversi agevolmente sui tessuti è facile e confortevole, la piastra svolge bene il suo compito scivolando sulle superfici, anche quelle più ruvide.

Il ferro non è dotato di filtro anti-calcare, ma la manutenzione è molto semplice e non richiede particolari difficoltà. Il prezzo è nella media, e non si discosta troppo dagli altri della stessa categoria e fascia.

PROCONTRO
Ottime prestazioni durante le sessioni di lavoro, le pieghe vengono eliminate con facilitàIl prodotto in questione non ha rivelato particolari difetti o mancanze.
Il flusso di vapore è buono
La piastra è realizzata con ottimi materiali che ne garantiscono una protezione anche contro i graffi

5. PHILIPS GC2992/70 POWERLIFE

Philips è un altro marchio sinonimo di garanzia. Ormai leader nel settore degli elettrodomestici, produce ogni anno modelli di ferro da stiro di alta qualità, progettati per rispondere alle esigenze di ognuno.

Il Philips GC2002/70 POWERLIFE è un ferro da stiro di fascia media, adatto per diverse tipologie di utenti. Pensato prevalentemente per stirare piccole quantità di vestiti, questo modello può essere impiegato da persone che vivono da sole, e quindi non hanno particolari esigenze, o come ferro da stiro secondario. Utile in special modo se si devono compiere delle operazioni veloci.

È un ferro da stiro dalle dimensioni ridotte, ma con caratteristiche interessanti. Innanzitutto ha una potenza di 2200 Watt, che gli consentono di scaldarsi in pochissimo tempo. La capienza del serbatoio è nella media, più o meno 350ml, e può essere alimentato con la semplice acqua di rubinetto. Il sistema CalcClean ne garantisce una perfetta pulizia dai residui di calcare.

Il design nel complesso si rivela semplice e classico, con materiali di buona qualità e un assemblaggio che ne garantisce robustezza e sicurezza. È composto da plastica bianca per la parte bassa del fusto e il manico, e plastica verde trasparente per il serbatoio.

L’ergonomia non è delle migliori, l’impugnatura non è molto confortevole, ma rimane abbastanza ampia da favorirne un utilizzo agevole. Anche il cavo di alimentazione, lungo più di 2 metri, aiuta nei movimenti.

I comandi, composti dalla manopola per la regolazione della temperatura e dai pulsanti per il getto del vapore e dell’acqua, sono posti in posizione comoda e facilmente raggiungibile, in modo da poter essere selezionati con facilità. Caratteristica evidente di questo ferro da stiro è la base piatta, che funge da appoggio per il ferro quando non si è in fase di lavoro.

Il prezzo dell’apparecchio è nella media, non discostandosi troppo da quelli di prodotti di altre marche della stessa fascia. È adatto a chi cerca praticità ed economicità, ma anche buone prestazioni senza aspettarsi troppo.

PROCONTRO
Facile da usareNon è presente la funzione di spegnimento automatico.
Ottimi materiali, soprattutto quelli della piastra
Il flusso di vapore è tra i migliori
Ottimo rapporto qualità-prezzo

6. BOSCH TDA5029010 SENSIXX’X DA50

Bosch è famosa prevalentemente per la produzione di trapani e oggetti per il bricolage, sia professionali che per un uso meno intenso e casalingo. Da un po’ di tempo a questa parte ha iniziato ad allargare il mercato anche ad altri prodotti, affacciandosi anche al mondo casalingo con l’introduzione di ferri da stiro e altri elettrodomestici.

La sua linea di ferri da stiro non è certo all’altezza di quelli prodotti da Philips o Rowenta, ma si fa comunque apprezzare, grazie anche al marchio prestigioso e alla fama che si è creato nel tempo.
Qualità e precisione sono il simbolo di questa marca tedesca, anche se il ferro da stiro in questione non spicca per particolari caratteristiche.

Questo ferro da stiro, dalle dimensioni contenute non entusiasma molto per le sue prestazioni, che rimangono tuttavia nella media. Svolge bene il suo lavoro ma non in maniera eccelsa.

Il getto di vapore è potente, e si comporta bene su pieghe e tessuti resistenti. Il getto d’acqua aiuta ad ammorbidire i tessuti e facilitare così il passaggio del ferro. Ha un serbatoio dalla capacità di 320ml, che aumenta il peso complessivo dello strumento a 1,88 kg, e ne garantisce una discreta autonomia di utilizzo.

Come la maggior parte dei prodotti della sua categoria, non è adatto ad un uso intenso, infatti richiederebbe di essere ricaricato d’acqua molto spesso. La procedura di riempimento del serbatoio non è delle più agevoli, ma il processo di riscaldamento dell’acqua è tra i più veloci. Si adatta bene però alle esigenze di persone singole che non devono stirare molti capi.

La piastra è costruita con materiali resistenti, antigraffio e può essere pulita molto facilmente rimuovendo i residui di calcare e le macchie. Ha un cavo elettrico collegato alla parte superiore del ferro tramite un attacco pivotante, questo ne garantisce una buona autonomia di movimento. Anche la lunghezza, 2,52 metri, favorisce i movimenti.

L’ergonomia è abbastanza buona, il termostato è facile da usare, ma non si può dire altrettanto degli altri comandi. Nel complesso questo ferro da stiro restituisce delle prestazioni nella media, rivelandosi uno strumento utile per chi desidera un ferro da stiro ad un prezzo accessibile e garantito da una marca famosa.

PROCONTRO
Ottimo flusso di vaporePotenza nella media
Resistenza al calcareRicarica del serbatoio complicata e poco agevole
Piastra resistente ai graffi

7. PHILIPS GC2145/20 EASYSPEED PLUS

Philips pensa davvero a tutti e nella sua gamma di prodotti ha incluso anche ferri da stiro a basso costo, di fascia bassa ma che in ogni caso regalano buone prestazioni.

Tra i prodotti di questa fascia c’è il PHILIPS GC2145/20 EASYSPEED PLUS, un ferro da stiro dalle dimensioni ridotte e dal peso contenuto. Basti pensare che a pieno carico pesa solamente 1,39 kg, con un serbatoio di 270ml.

Anche se di fascia bassa, questo ferro da stiro non si fa mancare le funzioni principali che contraddistinguo i suoi fratelli maggiori. È dotato infatti di spruzzino per l’acqua, che aiuta ad ammorbidire i vestiti e facilitare il passaggio del ferro, e quindi l’azione del vapore, il cui getto è davvero molto potente.

Si comporta molto bene su qualsiasi tessuto, riuscendo ad appiattire anche le pieghe più insidiose.
Il design è molto semplice, l’ergonomia è comoda e l’impugnatura facilita i movimenti della mano. La manopola del termostato è facile da utilizzare, mentre risultano più complicati da raggiungere gli altri comandi.
È dotato di un cavo elettrico lungo 1,95metri, piuttosto corto rispetto agli altri modelli e concorrenti, il che potrebbe rivelarsi un impedimento per i movimenti.

La piastra è realizzata con materiali resistenti, ed è lavorata per evitare che si formino graffi. Anche la forma si fa apprezzare, in quanto consente di muoversi tra le pieghe dei tessuti facilmente, raggiungendo qualsiasi punto. La manutenzione contro il calcare è facile da eseguire.

Nel complesso questo apparecchio si rivela piuttosto ben costruito, facile da utilizzare, e nonostante si posizioni tra i prodotti di fascia bassa, si lascia apprezzare per le sue prestazioni.

Ovviamente non è adatto ad un uso intensivo, in quanto il serbatoio ha una capienza davvero ridotta, ma può rivelarsi ottimo per chi vive da solo o anche come ferro da stiro secondario, da usare nel momenti di urgenza. Il prezzo è accessibile a tutti, costa davvero poco ed offre tutto quello di cui si ha bisogno.

È un ferro da stiro davvero economico, adatto a chi desidera qualcosa di conveniente ma garantito da un marchio prestigioso. Si adatta bene alle esigenze di persone singole oppure come ferro secondario da utilizzare nei momenti di urgenza.

PROCONTRO
Buon flusso di vaporeSerbatoio dell’acqua piuttosto ridotto
Ottima durabilità anticalcarePoca autonomia di lavoro
Piastra molto resistente, soprattutto contro i graffiComandi difficili da raggiungere
Ottimo rapporto qualità prezzo

8. IMETEC 9293 TITANOX K109

Anche Imetec è un’azienda che si è posizionata nel mercato grazie ai sui prodotti di elettrodomestici, di qualità superiore rispetto alla media. Tra questi c’è tutta la gamma di ferri da stiro di fascia bassa, pensati per adattarsi alle esigenze di coloro che vogliono un prodotto economico ma allo stesso tempo affidabile.

Il modello 9293 Titanox è piuttosto leggero e compatto, a pieno carico pesa solamente 1,21kg. Ha una capacità del serbatoio di 170ml, una quantità piuttosto esigua rispetto a concorrenti di altre marche della stessa fascia.

Il ferro da stiro è dotato di spruzzino dell’acqua, per poter ammorbidire i tessuti più duri, e un getto di vapore potente per consentire una stiratura perfetta anche delle pieghe più resistenti.

Il serbatoio non è facile ne da riempire ne da svuotare, però ha il vantaggio di riscaldare rapidamente l’acqua e generare vapore molto rapidamente. Possiede un cavo lungo 1,95 metri, troppo corto per consentire movimenti liberi e fluidi.

Una delle maggiori pecche però è la piastra, che per quanto sia robusta non è lavorata bene per resistere ai graffi. Ha un buon disegno, anche se nella media, e la funzione anticalcare ne favorisce la pulizia in maniera rapida e costante.

Il design è semplice, lineare e permette una buona ergonomia. L’impugnatura è piuttosto comoda e favorisce i movimenti della mano. Buona anche la posizione del termostato e degli altri comandi, facilmente raggiungibile e utilizzabili.

Purtroppo però, rispetto a molti altri prodotti simili, questo modello non si distingue per particolari caratteristiche, rivelandosi utile solamente a chi vuole acquistare un modello a basso costo senza che non deve rispondere a particolari esigenze.
Il prezzo è molto basso.

PROCONTRO
Modello economico adatto a chi non ha grandi preteseHa un flusso di vapore basso
Design semplice e buona ergonomiaLa durabilità dell’anticalcare è mediocre
Rapporto qualità-prezzo nella mediaLa piastra non è realizzata con buoni materiali e si graffia con estrema facilità

9. BRAUN TS745A TEXSTYLE 7

È un prodotto di fascia medio-alta che cerca di posizionarsi tra quelli top gamma rivelando alcune funzioni piuttosto interessanti. Materiali ed assemblaggio sono molto accurati. Tutto sembra combaciare alla perfezione e si ha una sensazione generale di robustezza. Anche il peso complessivo dell’apparecchio risulta superiore alla media.

Anche il design è molto ricercato, con colori e forme leggermente diversi dalla media dei ferri da stiro. Questo denota una certa cura nei dettagli. Nonostante le dimensioni ampie dell’oggetto, la piastra è stata disegnata per essere abbastanza contenuta, dandogli una forma che permette di insinuarsi anche tra le pieghe più difficili e appiattirle con estrema facilità.

L’ergonomia è molto efficace, la presa infatti è comoda e permette alla mano di muoversi e ruotare con estrema facilità. Il cavo è abbastanza lungo da non intralciare i movimenti, è ben protetto e collegato con un attacco pivotante alla parte posteriore del manico.

Le dimensioni, superiori alla media, consentono di avere un serbatoio piuttosto capiente, circa 400ml. In termini di tempo e di autonomia questa caratteristica consente di averne molta di più. Sviluppa una potenza di 2400 Watt, permettendogli di arrivare a riscaldare l’acqua in tempi piuttosto brevi. Ha una potenza di erogazione di 50 g/min se utilizzato in maniera normale, mentre sale a 150 g/min con colpo di vapore.

La piastra è realizzata con materiali resistenti, la Braun ha sviluppato un composito chiamato Eloxal, formato da materiali di alta qualità che agevolano lo scivolamento sui vari tessuti, anche per la stiratura in verticale. La piastra è inoltre costituita da una moltitudine di fori, per agevolare il flusso del vapore. Questo però rende il consumo di acqua maggiore.

Questo ferro da stiro ha diverse regolazioni del termostato, in modo da potersi adattare più facilmente ai diversi tessuti, il che lo rende versatile. Sulle camicie da il meglio di sè, rivelandosi uno strumento preciso e di facile utilizzo.

È dotato della funzione anticalcare, per mantenerlo sempre pulito e in funzione. Anche per quanto riguarda la sicurezza questo ferro da stiro si fa apprezzare particolarmente, è infatti equipaggiato con un sistema di autospegnimento, che entra in funzione dopo un certo periodo di inattività.

In conclusione questo ferro da stiro si fa apprezzare per la precisione e l’autonomia, si posiziona facilmente nella fascia alta anche se non punta a caratteristiche particolari ed eccezionali. Ottimo per single che ricercano qualità, precisione ed affidabilità.

PROCONTRO
SoliditàPeso oltre la media
Facilità di manutenzione
Ottimo su qualsiasi tessuto
Erogazione del vapore sopra la media
Precisione assoluta in fase di stiramento
Ottimo rapporto qualità/prezzo

10. ROWENTA DW9210D5 ECOSTEAM

Ecco un altro prodotto firmato Rowenta, che come detto fin dall’inizio è sinonimo di qualità e sicurezza. La famosa ditta non solo produce ferri da stiro di alta qualità, ma presta molta attenzione anche al risparmio energetico, ai consumi e a moltissimi altri aspetti.

Il modello in questione, oltre ad avere un design ricercato e particolare, è dotato della funzione Eco, proprio per garantire tali risparmi.

Oltre a questo si differenzia anche per le sue prestazioni, sicuramente superiori alla media. Difatti a dispetto di quanto si possa pensare, il Rowenta DW9210D5 è in gradi di arrivare ad ottenere risultati che solo con un ferro da stiro a caldaia separata è possibile raggiungere.
Ciò che rende questo ferro eccezionale sono due elementi fondamentali, la piastra e il colpo vapore.

Questo ferro da stiro ha una potenza di 2800 Watt, in grado di erogare 200g/min di vapore, potenza che si può apprezzare grazie alla piastra brevettata da Braun, Microsteam 400 3D. La caratteristica di maggior rilievo di questa piastra sono i suoi canali, con fori piuttosto piccoli che garantiscono una pressione maggiore. Questi sono presenti su tutta la superficie della piastra, garantendo in questa maniera una stiratura uniforme.

Il trattamento al laser impiegato per la lavorazione della piastra, ne rende più resistente e duratura la superficie, aumentandone anche la scorrevolezza sui vari tessuti.

Insomma un prodotto davvero degno di nota che si fa apprezzare non solo per il peso, alquanto ridotto, ma anche per la piastra che facilita il lavoro di stiratura di molto.

Il rapporto qualità/prezzo si fa apprezzare davvero molto in questo modello di ferro da stiro.

PROCONTRO
Buon flusso di vaporeNon sono stati riscontrati particolari aspetti negativi in questo modello di ferro da stiro
Ottima durabilità anticalcare